Translate

mercoledì 25 dicembre 2013

TRONCHETTO DI NATALE



PASSO UNO
·  Per la pasta biscotto:
·  90 g di farina tipo 00

·  120 g di zucchero a velo
·  4 uova medie
·  un cucchiaio colmo di succo di limone
·  7 g di lievito per dolci
·  un pizzico di sale
Separate i rossi e montate con lo zucchero e velo e montate anche i bianchi ed un pizzico di sale    Unite i composti sempre mescolando dal basso verso l’alto e aggiungete la farina setacciata con il lievito per dolci anche esso setacciato                                                            Versate il composto così ottenuto in una teglia 30x40 rivestita con carta forno ed livellate con una spatola                                                                                        Infornate a 170°C per 15 minuti trascorsi i quali sfornate sformate e capovolgete su un canovaccio umido e eliminate la carta forno. Ora arrotolate il canovaccio sul lato più lungo e lasciate raffreddare
PASSO DUE
·  Per farcia e copertura:
·  500 ml di panna fresca da montare
·  500 gr. di cioccolato fondente
·  1 cucchiaio di zucchero a velo

Far bollile la panna e unire la cioccolata a pezzi e spegnere il fuoco, mescolare per far sciogliere tutta la cioccolata Lasciare intiepidire e mettere a riposare in frigo per 30 minuti
Montare ora la crema con le fruste

PASSO TRE

Ora abbiamo la base ed la farcia quindi:
apriamo il canovaccio stendiamo la base sul piano di portata e farciamo con ¾ della crema lasciando due dita di margine libero sul perimetro per arrotolare
Una volta arrotolato decidiamo se il tronco rimarrà dritto o no nel secondo caso taglieremo per obliquo una parte del tronco e la appoggeremo su di un lato per darli la classica forma a “Y”
Deciso cosa farei ,ora mettiamo la rimanenza della farcia sul tronco e stendiamo uniformemente e con una forchetta o con attrezzo da pasticcere diamo la striatura al “legno” Ora in frigo
Facoltativo per guarnire granella di nocciole che può essere messa anche all’interno del tronco
P.S. avendo la base possiamo seguire anche i nostri gusti

Nessun commento:

Posta un commento